MALTRATTAMENTI SU ANIMALI FINISCE NEI GUAI UN 53 ENNE


Pescara.  Denunciato per aver mutilato 21 cani. A finire nei guai con l’accusa di maltrammenti su animali, un 53enne che a Cepagatti aveva un allevamento di cani, per la maggioranza molossidi.

Il nucleo dei carabinieri forestali, sono arrivati a lui a seguito di alcune segnalazioni partite dai veterinari della Asl di Pescara.

L’uomo ha praticamente tagliato ai cani, orecchie e coda, pratica vietata, i carabinieri del Nucleo operativo di polizia ambientale di Pescara hanno così sequestrato 35 cani.

I cani sono stati posti sotto sequestro preventivo, atto emanato dal gip di Pescara, Elio Bongrazio, su richiesta del pm Andrea Papali.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

PESCARA. DOMANI PRESENTAZIONE DEL VOLUME ‘SUEZ’ DI MARCO VALLE

Si svolgerà domani, venerdì 21 settembre, alle ore 18.30, nella Sala Commissioni del Comune di …