Marruvium e Atletico vincono e convincono, prima gioia Lo Schioppo, stop Plus Ultra


Sorprese e conferme nella sesta giornata del girone B di seconda categoria.
Colpo grosso dell’Atletico che, con una prova autorevole, porta a casa una prestigiosa vittoria sul campo dell’Ortigia.
Partita ordinata dei rossoblu che colpiscono nei primi minuti con Fabiani, freddo a concludere in rete un pallone vagante in area. Sabatini ed Alfano si muovono bene tra le linee e mettono in apprensione i padroni di casa. L’ Ortigia invece si affida alle geometrie di D’Agostino playmaker.
Nella ripresa gli ospiti mettono il punto esclamativo sul match. Azione in verticale con Tolli che lavora un pallone al limite, inserimento di Sabatini che si infila come una lama nel burro nella retroguardia di casa e supera il portiere in uscita. Bellissimo gol per il centrocampista rossoblu. L’ Ortigia subisce il colpo e la frustrazione prende il sopravvento. La squadra di casa chiuderà addirittura in nove per via di due espulsioni, ma va vicina al gol nel finale, è il palo a dire di no.
Convincente prestazione per l’Atletico che dopo la vittoria con Lo Schioppo sembra aver trovato equilibrio ed interpreti.

Stesso risultato per il Marruvium che festeggia sul campo del Collarmele. Terza vittoria consecutiva per i ragazzi di mister Prosia. Sugli scudi Mirko Boccacci, autore di una doppietta. Momento positivo per la squadra di San Benedetto, già proiettata al prossimo big match con la “capolista” Deportivo Luco.
Proprio quest’ultima in attesa della vittoria a tavolino ai danni del Capestrano, oggi non pervenuto e tormentato da difficoltà societarie ed economiche.

Giornata storta per il Plus Ultra che inciampa sul campo dell’Ovidiana e perde due a zero.
Il primo tempo non fa registrare troppe occasioni, né da una parte né dall’altra con il Plus Ultra che cerca di mantenere le redini del gioco. Sullo scadere della prima frazione passano i padroni di casa con un bel calcio piazzato che si spegne sotto la traversa. Nel secondo tempo reazione degli ospiti che sciupano una serie di occasioni e si imbattono nella giornata di grazia del portiere di casa.
Come spesso accade,poi, arriva la doccia fredda su contropiede e l’Ovidiana chiude il match, inserendosi nella zona alta della classifica.

Finalmente Lo Schioppo conquista il bottino pieno sbarazzandosi del San Giuseppe Caruscino.
Protagonista del match Simone Guidone, le realizzazioni portano tutte il suo nome.
Partita dominata nel primo tempo, chiuso con il parziale di due a zero.
Ad inizio ripresa Superman Guidone chiude nettamente i discorsi e porta il risultato sul tre a zero. A quel punto però un evidente calo psicofisico degli ospiti regala qualche tenue speranza di rimonta, ma il penalty sbagliato complica le cose. Solo nel finale le distanze vengono accorciate per il definitivo tre a uno.

Un punticino a testa infine per Castronovo e Cese che non si fanno male. In vantaggio gli ospiti su calcio di rigore. Nella ripresa è l’infinito Silvano Cicchinelli che stabilisce la parità per una partita equilibrata e ben giocata da entrambe le squadre.

Alessandro Mariani

In foto Andrea Fabiani, autore del gol che ha sbloccato il match tra Ortigia e Atletico

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24