MARSICA. INCHIESTA SU RIMBORSI ALLE CLINICHE, DIVERSI GLI INDAGATI


Sono 11 gli indagati dalla procura di Avezzano per presunta frode ai danni della Regione Abruzzo e della ASL. Tra gli indagati ci sono Dirigenti e medici della Marsica e di L’aquila.

Nell’occhio delle indagini, condotte dalla Guardia di Finanza, vi sono le gli interventi chirurgici che venivano rimborsati dalla ASL alle cliniche. L’importo dei rimborsi supera i 2 milioni di euro.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24