Meetup “Amici di Beppe Grillo Avezzano”: dubbi e perplessità sulla gestione degli incendi


Riceviamo e pubblichiamo un testo inviatoci da Biagio Solimeo, organizer del Meetup “Amici di Beppe Grillo Avezzano”.

 

Disamina sugli incendi in Marsica da parte del Meetup “Amici di Beppe Grillo Avezzano”.

Questo articolo vuole porre alle istituzioni politiche soprattutto quelle Regionali alcune domande in merito agli incendi che stanno devastando interi territori boschivi ed anche abitativi del nostro amato Abruzzo.

Sono passate quasi due settimane dai primi roghi dolosi sui nostri amati monti e boschi ma i politici di ogni colore dove sono?

Quanto tempo dobbiamo aspettare affinchè venga convocato un consiglio straordinario regionale sulla questione incendi?

Perché non viene richiesto lo stato di emergenza con dispiego massiccio di uomini e mezzi sul territorio abruzzese?

Chi gestisce privatamente i mezzi antincendio?

Perché il patrimonio boschivo non viene tutelato in ogni sua forma investendo risorse finanziarie affinchè non si verifichino tali scempi?

I reati contro il patrimonio boschivo (tipo gli incendi) che distruggono oltre che gli alberi anche tantissime specie animali non possono essere equiparate a crimini contro l’umanità?

Questa bellissima terra dovrebbe essere governata o meglio amministrata da chi la ama e non da chi la usa per i suoi beceri fini di potere e di arricchimento personale.

Chiudiamo con una famosa citazione.

 

Quando avrete abbattuto l’ultimo albero, quando avrete pescato l’ultimo pesce, quando avrete inquinato l’ultimo fiume….allora vi accorgerete che il denaro non si puo’ mangiare.

Toro Seduto

 

Organizer Biagio Solimeo.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24