Meteo. Ancora variabile con piogge e temporali pomeridiani fino a sera. Ondata di caldo e Sole nei prossimi giorni


Meteo. Nelle prossime ore, assisteremo ad un aumento delle temperature massime, grazie ad una massa d’aria calda in risalita dal Nord Africa. Ciononostante, le infiltrazioni d’aria fresca da est, innescheranno la formazione di nubi cumuliformi al ridosso dei nostri rilievi appenninici ma anche sui rilievi alpini, nelle ore pomeridiane e più calde del giorno, quando manderanno imponenti nuvole torreggianti cumulonembi. Le piogge o i rovesci temporaleschi, localmente grandinigeni, interesseranno anche le prime ore serali, per poi dissolversi a fine giornata. Naturalmente, com’è successo negli scorsi giorni, farà improvvisamente più fresco di sera e di notte, nonché al primo mattino, poiché le precipitazioni vengono trasportate verso il basso dalle fresche correnti discensionali delle stesse nubi temporalesche. A partire da domenica, fino a tutta la prossima settimana, splenderà il Sole su tutta la penisola, salvo su Alpi e prealpi, ove ci saranno improvvisi temporali di calore. Il caldo sarà decisamente in aumento, mentre, sulle nostre zone montuose l’impennata delle temperature comprese tra i 33/34 gradi, sarà dissolta dall’escursione termica che renderà meno calde le temperature serali e notturne, le quali risulteranno un po’ più fresche e gradevoli.

Grazie 

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti, è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di meteorologia. Dopo essersi diplomato, ha iniziato il suo percorso universitario all'Università di L'Aquila che vorrebbe terminare con il corso in Fisica dell'atmosfera e Meteorologia. A partire dal maggio 2016 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e presentatore meteo.