Meteo. Intensa perturbazione atlantica in arrivo. Da mercoledì al fine settimana contesto variabile


Meteo. Un’intensa perturbazione di origine nord-atlantica coadiuvata da un vortice di bassa pressione calamiterà sulla nostra penisola una massa d’aria più fredda e umida che convergerà con le miti e umide correnti d’aria dai quadranti meridionali dando luogo ad una forte fase di maltempo dalle caratteristiche tardo-autunnali. Essa originerà piogge diffuse anche a carattere temporalesco. I rovesci o i temporali potrebbero assumere forte intensità e carattere di nubifragio sia sulle regioni settentrionali che centrali, inclusa la Sardegna. Ci sarà la possibilità di nevicate abbondanti sulle Alpi anche fino a quote basse e nevicate sull’Appennino centrale dai 1500 m. La nostra regione Abruzzo sarà interessata sul versante occidentale, dunque sulla Marsica, ove pioverà diffusamente e con una notevole intensità anche nell’aquilano. La nuvolosità composta da cumulonembi e nembostrati raggiungerà le aree pedemontane e costiere nonché successivamente le regioni meridionali, innescando piogge e temporali localmente forti. Da mercoledì/giovedì fino al fine settimana le condizioni meteorologiche saranno all’insegna del tempo variabile con la possibilità di piogge qua e là.

Grazie e al prossimo aggiornamento meteo.

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.