Meteo. Neve sulla cima del Velino e del Cafornia. Variabile nei prossimi giorni


Meteo. Una goccia fredda proveniente dal Nord Atlantico è sopraggiunta nella giornata di venerdì, cosicché i nembostrati e i cumulonembi, attraverso le correnti discensionali, hanno fatto sì che l’aria fredda in quota scendesse verso il basso, mulinata da queste ultime. In questo modo, la neve è riuscita ad imbiancare fino a 2100 m s.l.m., imbiancando la dorsale appenninica e in particolare l’Appennino centrale abruzzese. Nella giornata di domenica le correnti d’aria più fresca e instabile favoriranno condizioni di tempo variabile mediante un’alternanza tra nubi e sprazzi di Sole. A tali nuvole saranno associati rovesci di pioggia anche a carattere temporalesco, dalla tarda mattinata al pomeriggio/sera. Le temperature sia massime che minime, anche a causa delle raffiche di vento fresco settentrionali, si manterranno più basse, anche nella notte con l’attenuarsi dell’effetto favonico del vento. Ci sarà un momentaneo miglioramento del tempo lunedì e martedì, mentre mercoledì ci saranno nuove piogge sparse.

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.