Meteo. Temperature in aumento dal fine settimana. L’Anticiclone nord-africano si rinforzerà sullo stivale


Meteo. Nel corso della giornata di venerdì saremo attraversati da un impulso fresco e instabile in quota che determinerà una modesta instabilità pomeridiana caratterizzata dallo sviluppo di nubi cumuliformi al ridosso dei nostri rilievi appenninici con la successiva probabilità che possano svilupparsi isolati acquazzoni sulle nostre zone interne. Nel fine settimana e all’inizio della prossima settimana, invece, il rinforzo dell’Anticiclone nord-africano, farà sì che i moti della subsidenza atmosferica dovuti alla presenza di un robusto campo di alta pressione in quota, facciano evaporare gran parte delle nubi, rendendo terso il cielo. Ciononostante, questo anticiclone di natura termica, essendo composto da una zona di bassa pressione al suolo, richiamerà una massa d’aria molto calda di origine nord-africana verso lo stivale e l’Europa centro-settentrionale, consentendo alle temperature sia massime che minime di decollare verso valori tipicamente estivi e consoni alla stagione in atto. La colonnina di mercurio raggiungerà i 30 gradi entro domenica/lunedì mentre le temperature minime della notte e del primo mattino caleranno lievemente specie sulle nostre zone interne (poco accentuata escursione termica). Dopo la metà della settimana, aria più fresca e umida che scivolerà su un cuscino caldo al suolo, potrebbe generare qualche sporadico acquazzone o temporale di calore estivo. Ne torneremo a parlare.

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.