OPERAZIONE “RAIL ACTION DAY 24 BLUE” – CONTROLLI IN AMBITO FERROVIARIO NELLE STAZIONI DELLE MARCHE UMBRIA E ABRUZZO


542 persone controllate, 86 operatori Polfer impegnati, 29 stazioni presidiate, 119 treni presenziati e  1 minore rintracciato e riaffidato. E’ questo il bilancio dell’operazione denominata “Rail Action Day”, effettuata nei giorni 24 e 25 novembre, nell’ambito della collaborazione internazionale di polizia con l’associazione di Polizie Ferroviarie e dei Trasporti Europee RAILPOL, dal Compartimento Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo, che ha coinvolto i presidi Polfer dislocati nelle tre regioni di competenza territoriale, allo scopo di contrastare i fenomeni delittuosi maggiormente diffusi in ambiente ferroviario.

Personale della Polfer di Fabriano, in servizio a bordo di un treno regionale proveniente da Roma, ha rintracciato un minore di origini afghane, allontanatosi arbitrariamente da una comunità abruzzese. Il giovane, privo di mezzi di sussistenza, è stato assistito e rifocillato dai poliziotti che poi lo hanno affidato al personale della polizia locale di Fabriano per il successivo collocamento in una adeguata struttura. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24