ORRORE NELLA MARSICA, DISABILE LEGATO ALLA SEDIA E VIOLENTATO


Sarebbe stato legato ad una sedia e violentato dal vicino di casa il quale lo avrebbe anche ferito. Secondo quanto riporta il quotidiano Il Centro, la vittima sarebbe un giovane marsicano con disabilità psichica che avrebbe subito violenza sessuale da un vicino di casa 65enne. I fatti risalgono al 2014, a far scattare le indagini fu un racconto del giovane ad un’amica, la quale non esitò a contattare i Carabinieri.

L’accusato andrà a processo per i reati di violenza sessuale, sequestro di persona e lesioni.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24