Amazon Business

OVIDIANA SULMONA, VINCE IL VILLA 2015 PER 4-1


VILLA 2015: Nardone, Galasso, Postiglione, Santarelli, Casati, De Luca (25′ st Iaciancio), Ciampoli (41′ st Zolfanelli), Ferrari (6′ st Lanaro), Vatavu, Ferri, Peca (32′ st Djop). A disposizione Rattenni, Ciarlitto, Lotti, Trulli, Colonnello. Allenatore Marco Antinucci.

OVIDIANA SULMONA: Imperatore, Cardile, Federico, Cuccurullo A., Tosti, Badji, Cuccurullo E., Del Conte (39′ st Lorenzetti), Isotti, Coletti (37′ st Gjoka), Zimei (25′ st Bianchi). A disposizione Meo, Moroni, Di Bacco, Pagliaroli, La Vella, Romanelli.Allenatore Joachim Spina.

Arbitro: Benedetta Bologna (Vasto). Assistenti Di Marte e Della Noce (Teramo).

Marcatori: 11′ pt Cuccurullo E. (OS), 21′ e 30′ pt Ciampoli (V), 19′ st Ferri (V), 49′ st Lanaro (V).

FRANCAVILLA. Si infrange subito il sogno dell’Ovidiana Sulmona di poter inseguire la prima vittoria. Non basta infatti un eurogol di Eduardo Cuccurullo per regalare gioie ai tifosi in quanto i biancorossi di Spina vengono letteralmente asfaltati dal Villa 2015 che vince 4-1. Entrambe, in campo con il 4-3-3, scontano diverse assenze: Scarpa, Proterra e Di Mascio nei locali mentre Petrucci, Iacovone, Vuolo, Shala e Massimiliano Di Bacco negli ospiti. La squadra di Antinucci si mostra subito incisiva. Al 4′ Ciampoli prova con un colpo di testa a superare l’estremo difensore Imperatore, al suo esordio in campionato. All’8 Imperatore si distingue respingendo una conclusione di Vatavu. Il punteggio cambia a favore dei peligni. All’11’ Eduardo Cuccurullo, servito da un lancio del fratello Antonio, trafigge con una parabola da fuori area il portiere Nardone. Immensa la gioia dell’attaccante sulmonese che corre ad esultare sotto ai propri tifosi. La grinta di Cuccurullo non è servita però a spronare i suoi compagni che concedono troppo ai francavillesi che riescono a pareggiare. Al 21′ Vatavu si porta al tiro dopo un’azione personale partita da centrocampo, Imperatore non riesce a trattenere il pallone che finisce a Ciampoli per l’1-1. In campo si vede solo e soltanto il Villa 2015 che alla mezz’ora raddoppia in dieci uomini per la momentanea uscita di Vatavu che viene soccorso a bordo campo. Ciampoli scarica un destro da fuori area e dopo una deviazione del difensore ovidiano Tosti il pallone si deposita alle spalle di Imperatore per il vantaggio degli adriatici. Prova a reagire l’Ovidiana Sulmona con un tiro alto di Zimei ed una conclusione da fuori di Federico parata da Nardone. Allo scadere il Villa 2015 reclama un calcio di rigore. Dopo una respinta di Imperatore su tiro di Vatavu, l’arbitro Benedetta Bologna di Vasto lascia correre quando Tosti va su Ferrari che cade in area. Brutta storia per il Sulmona anche nella ripresa che serve solo al Villa 2015 per incrementare il punteggio. Al 2′ la squadra di Antinucci sfiora la terza rete ma sulla stessa azione Ferri e Peca si vedono respingere le rispettive conclusioni da Imperatore che successivamente para una punizione di Ciampoli. Al 19′ i padroni di casa portano a tre le marcature. Dopo una respinta di Imperatore su Vatavu si avventa Ferri che con una bella conclusione a giro da fuori batte l’estremo difensore peligno. I francavillesi cercano anche la quarta marcatura ma il tiro di Ciampoli al 24′ finisce alto. Nella girandola dei cambi Zimei e Coletti lasciano il campo manifestando sia la loro insoddisfazione che quella dell’intera squadra. A tempo scaduto Lorenzetti, entrato al posto di Del Conte, scarica un tiro potente da fuori ma un minuto dopo il Villa 2015 cala il poker con Lanaro che, servito da un ottimo lancio di Ferri, supera Cardile e batte Imperatore per il definitivo 4-1. Il Villa 2015 si rilancia portandosi a metà classifica mentre all’Ovidiana Sulmona è mancato tutto, persino un saluto finale compatto tra Ultras e giocatori. Come aggiustare la situazione in casa biancorossa? A rimetterci potrebbe essere l’allenatore Joachim Spina che vede ora la sua panchina in bilico.

D. V.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

COCULLO. VEICOLO FERMO DENTRO LA GALLERIA DISAGI ALL CIRCOLAZIONE

Un mezzo fermo  all’interno della galleria di Cocullo sta creando disagi alla circolazione. I rallentamenti, …