OVINDOLI. FURTO DI BEVANDE ALL’INTERNO DI UN CHIOSCO, GLI AUTORI TUTTI MINORENNI, LA DENUNCIA DELLA PROPRIETARIA


Sono entrati all’interno di un magazzino di un chiosco rompendo la maniglia per portarsi via delle bevande, Autori del furto, sarebbero ragazzi di 13/ 14 anni, come ha denunciato la proprietaria, Patrizia Rainaldi, sulla sua pagina Facobbok, dove ha scritto:

“Dei ragazzi di 13/14 anni, si sono presi la briga di venire al mio chiosco scassinare il magazzino, rompendo maniglia, schivando tavole, pur di entrare e rubare delle bibite. Spero solo analcolici, ma ad occhio e croce mancano anche delle birre…. Rendiamoci conto, 13/14 anni…. Non solo, hanno anche rincorso e minacciato dei coetanei che li hanno fotografati…. 13/14 anni….. Sono solo il riflesso del turismo che da anni viene ad Ovindoli…. Tanta brava gente…. Ma tanta tanta gente maleducata e prepotente”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24