PAOLUCCI: “LA MAGGIORANZA È UNA BABELE, ANCORA DIVISIONI IN COMMISSIONE”


Il consigliere regionale e capogruppo PD, Silvio Paolucci, interviene a margine delle odierne sedute di commissione in Consiglio regionale e dichiara: “Centrodestra inesistente ed in stato confusionale. Dopo la prima spaccatura sul punto nascita di Sulmona, ancora una volta il centrodestra si squaglia come neve al sole. Dapprima sul progetto di legge a firma Quaglieri a cui si sono aggiunti una serie di emendamenti dei consiglieri di maggioranza che hanno mandato in tilt la coalizione di Governo. Alla fine il consigliere Di Matteo, svolgendo di fatto le funzioni di capogruppo della Lega, ha chiesto il rinvio del progetto di legge, minacciando in caso contrario il ritiro della delegazione del proprio gruppo”. “Successivamente – continua Paolucci – il partito di maggioranza ha mandato un ultimatum al presidente Marsilio e all’assessore Liris sulla risoluzione circa la rottamazione del bollo auto. Il risultato: la maggioranza in Consiglio regionale naviga a vista senza un coordinamento interno capace di mettere in pratica le numerose promesse di campagna elettorale. La Lega se avesse voluto davvero dare una risposta al tema della rottamazione avrebbe già dovuto individuare le risorse. Così formulata, rappresenta solo mera propaganda da un lato e dall’altro un ‘cartellino giallo’rivolto al proprio Esecutivo”. “Ci auguriamo – conclude il capogruppo PD – che sin dalle prossime commissioni le forze politiche di maggioranza ritrovino il dialogo funzionale a non dover assistere a sospensioni dei lavori per placare attriti e polemiche interne. Le forze di Governo a distanza di pochissimi mesi dal voto mostrano già i primi e significativi segni di debolezza”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24