PESCARA COLLI, SI PERDE UN’ANZIANA FUORI DALL’OSPEDALE, RITROVATA DAI CARABINIERI

Ritrovata dai Carabinieri davanti la Basilica della Madonna dei sette dolori

Nella mattinata di ieri la Centrale Operativa della Compagnia CC di Pescara diramava le ricerche della signora P.V. classe ’33, la quale si era persa fuori dal locale Ospedale Civile.

Sul posto si recava immediatamente la pattuglia della Stazione di Pescara Colli la quale, dopo aver contattato la figlia della suddetta, apprendeva che, alle precedenti ore 08:00 circa, aveva lasciato l’anziana madre dinanzi l’ingresso dell’ospedale per andare a parcheggiare la propria autovettura ma che, al ritorno, non l’aveva più trovata.

Le prime ricerche venivano effettuate presso il locale Pronto Soccorso e all’interno dell’ospedale, con esito negativo.

Pertanto, intervenuta una seconda pattuglia, mentre due militari continuavano le ricerche della signora, malata di Alzheimer, altri 2 militari dopo aver visionato le immagini dalle telecamere di videosorveglianza ivi installate, si accorgevano che l’anziana, dopo essere scesa dalla macchina della figlia, si era spostata a piedi seguendo la vettura.

Quindi le ricerche venivano estese al centro abitato circostante, e non più all’interno dell’ospedale, nonché alla stazione ferroviaria ed al terminal degli autobus, senza esito. Finalmente però alle 11.30 circa la pattuglia si accorgeva di una signora che stava ferma nei pressi della Basilica della Madonna dei Sette Dolori, in evidente stato confusionale, ma in buone condizioni generali. Subito avvicinata, veniva rassicurata e condotta in caserma dove, in attesa dell’arrivo della figlia, le è stato offerto un the caldo e dei biscotti, sia per farla rilassare che per farle riprendere un po’ di vigore. Arrivata poco dopo la figlia, ha ringraziato i Carabinieri che le hanno ritrovato la mamma.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24