PESCARA. MUORE A 19 MESI, DONATI GLI ORGANI


Un bambino di appena 19 mesi è morto all’ospedale di Pescara a causa di una malattia congenita. I genitori, nonostante il dolore per la perdita hanno voluto compiere un gesto importante, hanno donato infatti gli organi del bambino ridando così speranza ad altri piccoli che soffrono.

Il bambino, originario delle Marche, era stato ricoverato all’ospedale dia Pescara dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. (fonte AbruzzoWeb).

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24