PESCINA. VACCINI ALLE PERSONE FRAGILI, ARRIVA IL RINGRAZIAMENTO DI DE VINCENTIS


“Oggi ho fatto il vaccino”, ha scritto Giammarco De Vincentis, sulla sua pagina Facebook .

“Grazie in particolare alla responsabile del centro vaccino di Pescina, Noris Todisco che in tre settimane ha organizzato due punti per eseguire i vaccini nella marsica Est, sono a Pescina e a Pescasseroli.

Grazie anche al dott Federico della Monta’, responsabile dei farmacisti preparatori, coloro che preparano i vaccini PFIZER. Oltre agli  ultraottantenni stanno iniziando a vaccinare i disabili e le persone fragili.

Ad oggi sono stati vaccinati più di 1000 persone.

Dopo un attenta visione delle mie cartelle cliniche e delle patologie per le quali mi sto curando si è proseguito a iniettarmi la prima dose del vaccino PFIZER.

Sono soddisfatto perché  hanno dato risposta alle mie domande e sono consapevole degli effetti collaterali.

Succede come in tutti i vaccini, ma ha anche e soprattutto ci sono dei benefici che il vaccino portera’.

È l’unico modo per sconfiggere il covid 19.

Dopo aver vaccinato quasi tutti gli ultraottantenni sono passati a vaccinare le persone più fragili.

In merito alla seconda dose del vaccino, arrivederci tra una 20ina di giorni.

Vaccinarsi oltre ad essere un diritto è un dovere perché con il covid si mette in pericolo anche la vita degli altri  

Tornando a casa come prima cosa ho preso una Tachipirina, una precauzione per evitare che mi venga un po’ di febbre. Al momento unico effetto desiderato è che ho più fame del previsto.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24