PRESENTATA LA CANDIDATURA DI CLAUDIO MASTRANGELO IN CONSIGLIO COMUNALE A PESCARA CON IL PARTITO DEMOCRATICO


Ieri, presso il Parco Villa De Riseis, il ventiduenne segretario provinciale dei Giovani Democratici Claudio Mastrangelo ha aperto la sua campagna elettorale con un’iniziativa arricchita da diversi interventi.

Diversi gli interventi in suo sostegno, da Marco Savini, avvocato ed ex vicesindaco di Montesilvano, a Lisa Vadini, vicesegretaria dei Giovani Democratici, fino a Maira Crisante, studentessa universitaria e giovane e giovane lavoratrice, Jurgen Xhamaqi, studente universitario, Alessandro Capodicasa giovane neolaureato, Paride Paci, cantante della band “Le Vie delle Indecisioni” e Vincenzo Stuppìa, ex rappresentante del Liceo Classico “D’Annunzio” e studente fuorisede a Roma, moderatore dell’incontro.

È intervenuta davanti ai circa 80 convenuti, quasi tutti giovanissimi ed esterni al Partito Democratico, anche la candidata sindaco del Centrosinistra Marinella Sclocco.

Tanti i temi toccati da Claudio Mastrangelo: mobilità sostenibile, città del futuro, cura del territorio e delle periferie, sicurezza, fuga dei giovani, lavoro, turismo, università, sociale e lotta alla solitudine, per un programma nel quale per ogni questione c’è un sogno di lungo periodo e una ambizione realizzabile entro questa legislatura. L’obiettivo è quello di trasformare Pescara in una città in cui i giovani possano tornare per intraprendere un progetto di vita e restare: “la città per restare”, come appunto recita lo slogan della campagna elettorale.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24