Prima Categoria, gir. A. L’ASD San Benedetto Venere si dota di un defibrillatore


L’ASD San Benedetto Venere comunica di essere in regola secondo quanto previsto dal decreto Balduzzi. Grazie alla generosità di un ex calciatore della S. S. San Benedetto dei Marsi, Marco d’Aurelio, la società sportiva si è dotata di un defibrillatore per adulti e bambini. Per questo suo gesto, la società vuole ringraziare D’Aurelio con una lettera a nome della comunità di San Benedetto dei Marsi.

Di seguito il testo della lettera

“Genti.mo dott. Marco D’Aurelio,

è con estrema gratitudine che scrivo ringraziandoLa per la donazione all’associazione sportiva ASD San Benedetto Venere da me rappresentata.

Grazie alla Sua generosità siamo dotati di un nuovissimo defibrillatore semi automatico adulti/bambini, apparecchiatura basilare per il primo intervento di soccorso, indispensabile per garantire agli atleti ed al pubblico presente alle nostre manifestazioni, un ausilio di vitale importanza.

E’ solo grazie a persone come Lei, che le piccole associazioni sportive possono continuare ad esistere. Con il Suo gesto ha dimostrato la consueta e costante sensibilità nei confronti delle esigenze della comunità, soprattutto di quella sportiva.

A Lei va quindi la mia sincera riconoscenza e il ringraziamento anche da parte dei dirigenti, atleti e tifosi che portano avanti con passione il nostro progetto calcistico.

Con profonda stima e riconoscenza.

Il presidente

Beniamino Cerasani”

(V.C.)

Fonte MarsicaSportiva.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24