PROMOZIONE A. IL PUCETTA OTTIENE IL SESTO RISULTATO UTILE CONSECUTIVO E SALE IN ZONA PLAY-OFF


L’esultanza del Pucetta alla rete dell’1 a 0 di Zazzara. Foto di Vincenzo Chiarizia

Riceviamo e pubblichiamo il racconto della gara Pucetta – Piano della Lente, terminato con il roboante risultato di 5 a 0, pervenutoci dall’ufficio stampa della ASD Pucetta.
Di seguito il testo della nota integrale

Nella decima giornata il Pucetta vince contro il Piano della Lente con il risultato di 5 a 0. Una manita che la dice lunga su quanto il Pucetta sia diventato un gruppo affiatato ed una squadra ad oggi temibile. Tutta la squadra ha giocato bene, con Cordischi decisivo con una doppietta, ma il vero mattatore della gara è stato Giuseppe “Peppe” Zazzara, autore della rete che ha rotto gli equilibri e di una prestazione sontuosa, mettendo lo zampino in altre azioni da gol. Il primo tempo si conclude con il risultato di 0 a 0 dove il Pucetta produce tanto, rischia poco, ma concretizza altrettanto poco. Infatti in più di un’occasione è mancato il guizzo vincente per giungere alla conclusione a rete.

Nella seconda frazione di gioco mister Gianluca Giordani apporta qualche modifica sulle posizioni dell’undici in campo accentrando Cordischi dietro le punte e piazzando esternamente Incerto. Al 5’ della seconda frazione di gioco da un calcio di Punizione di Cannatelli, Zazzara ha il merito di essere nel posto giusto al momento giusto e sottomisura riesce a deviare il pallone e a trafiggere Di Domenico. Rotto il ghiaccio il Pucetta ha gioco facile e Cannatelli sfodera il secondo assist di giornata mandando a rete Sergio Idrofano che con un piatto rasoterra sigla il 2 a 0. A questo punto sale in cattedra Cordischi che riceve palla da Giovagnorio e dal vertice dell’area di rigore lascia partire un esterno sinistro diretto al secondo palo con il pallone che si abbassa e si insacca proprio sotto l’incrocio dei pali.
Due minuti dopo Incerto vede strozzarsi in gola la gioia del gol grazie ad una grande parata di Di Domenico, ma la sfera termina sui piedi di Cordischi che di piatto sigla il poker e la sua doppietta personale. Infine la rete del 5 a 0 la mette a segno con una prodezza balistica su calcio di punizione il classe 2000 Giovagnorio. Una rete splendida che corona il grande lavoro che sta facendo sui giovani fuoriquota la società gialloblù. Infatti è da sottolineare la splendida prova di Giovagnorio, subentrato nella ripresa, e di Ranalletta, portiere classe 2000 anche lui, quest’oggi all’esordio in Prima Squadra in cui ha dimostrato pienamente il suo valore e la sua autorevolezza nel gestire l’ordinaria amministrazione.
Il prossimo impegno per i gialloblù sarà Mercoledì prossimo 1° novembre in casa del Tossicia.

TABELLINO DELLA GARA

PUCETTA
Ranalletta, Paolini, Zazzara, Cannatelli, Martini, M.Idrofano, Cordischi (43′ D’Andrea), Liberati, S.Idrofano (41′ st Salvati Proietti), Incerto (35′ st Muzi), Morgante (29′ st Giovagnorio).
A disp. Ottaviani, Di Fabio, Di Girolamo
Allenatore: Gianluca Giordani

PIANO DELLA LENTE
Di Domenico, Jallow (28′ st Pedicone), Forcellese, Olivieri, Tosi (41′ st Gialluca), Di Felice, Pelusi (28′ st Ursini), Adorante, Di Pancrazio (41′ st Di Sante), Canzanese, Di Giandomenico.
A dip. Falconi, Bucciarelli
Allenatore Pasquale Massarotti

AMMONITI: Di Felice, Forcellese, Pelusi, Liberati, Incerto, Adorante, Gialluca

ESPULSI: nessuno

MARCATORI: 5’st Zazzara, 25′ S. Idrofano, 77′ Cordischi, 79′ Cordischi, 90′ Giovagnorio

ARBITRO: Pierfrancesco Di Giannantonio della sezione di Sulmona
ASSISTENTE 1: Valerio Maiolini della sezione di Avezzano
ASSISTENTE 2: Antonello Pietrangeli della sezione di Sulmona

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24