Rigopiano, sono terminate le speranze: trovati gli ultimi corpi


Molti dei clienti dell’Hotel Rigopiano, al momento della slavina si trovavano nell’area bar, una delle zone maggiormente colpite. 28 clienti e 12 dipendenti. Il bilancio definitivo è di 29 decessi e 11 persone salvate.

I vigili del fuoco, ieri sera, hanno recuperato gli ultimi corpi, ad una settimana dalla valanga. Tutti i clienti volevano andare via da Rigopiano, a causa delle intense nevicate e delle scosse di terremoto che ogni tanto tornavano a farsi sentire. Avevano deciso, inoltre, di passare la notte in macchina. Per questo erano tutti radunati nell’area bar, mentre i 4 bambini salvati erano nell’area biliardo.

Insomma, all’Hotel Gran Sasso non si respirava un’aria fiduciosa, a tal punti che la direzione dell’hotel aveva inviato una mail ai prossimi clienti per avvisarli di non venire e che gli avrebbero rimborsato il costo del soggiorno. Soggiorno che, per molti, si è rivelato una vera e propria tragedia.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24