Amazon Business

RUGBY, L’AVEZZANO SALVA IN SERIE B E L’UNDER 16 PUNTA ALLA FINALISSIMA


“Anche un anno difficile e complicato come quello che abbiamo vissuto insieme può e deve insegnarci qualcosa, può e deve segnare comunque un momento di crescita per tutti noi.” Sono le parole postate dal tecnico della prima squadra dell’Avezzano Rugby, Alberto Santucci, in seguito alla chiusura della stagione del campionato nazionale di serie B. I gialloneri hanno concluso la stagione in penultima posizione nonostante il buon andamento della squadra nella prima parte della stagione. ” Ringrazio tutti per l’opportunità che mi avete offerto e per la vostra disponibilità – ha specificato Santucci -e spero che a breve si possa riprendere il cammino insieme,  con sempre maggiore entusiasmo”. E’ della stessa opinione anche il capitano dei gialloneri Roberto Lanciotti ormai punto fermo della squadra. ” Concludiamo questo campionato con un risultato non positivo e con un po’ di rammarico – ha detto –  in alcune partite siamo riusciti ad esprimere bene il nostro gioco, in altre c’è mancata la lucidità mentale; sono sicuro che la squadra ha fatto il possibile – ha specificato Lanciotti – e che nessuno si sia risparmiato, ma tutti sappiamo che avremmo avuto le capacità per fare molto di più. Il sentimento comune – ha concluso – è che c’è il bisogno di andare avanti e creare qualcosa di più di un gruppo di amici, prendendo coscienza sia delle nostre potenzialità sia della nostra posizione in questa città”. La stagione non è ancora conclusa per l’under 16 giallonera che continua  a collezionare successi. I ragazzi allenati da Luca Terrenzio e Loreto Sorgi, infatti, dopo la vittoria di domenica il 3 giugno prossimo affronteranno il Colleferro in una partita unica per accedere alla finale del torneo di categoria.  “Una stagione che sicuramente poteva darci qualche gioia in più – ha sintetizzato il presidente Alessandro Seritti – ma bisogna fare tesoro anche delle delusioni per poter pensare di crescere; a nome della società – ha detto Seritti –  ringrazio ogni ragazzo che, nel campionato appena concluso, ha indossato la nostra maglia, dimostrando sempre un forte attaccamento ai colori gialloneri”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

L’ABRUZZO ESCLUSO DAI FONDI PER LA SICUREZZA IDRAULICA. BERARDINETTI NON CI STA E ALZA LA VOCE: ANCORA UNO SGARBO VERSO LA NOSTRA REGIONE

Nell’ambito della conferenza istituzionale permanente dell’autorità di bacino distrettuale dell’Appenino centrale, svoltasi all’interno della sede …