SCANNO, BAMBINA DI NOVE ANNI MORSA ALLA TESTA DA UN CANE PASTORE MAREMMANO- ABRUZZESE


Bambina di 9 anni, morsa alla testa da un cane, finisce in ospedale con 35 punti di sutura. E’ successo nel centro lacustre di Scanno, all’interno di un agriturismo. La dinamica dell’evento, al vaglio degli inquirenti, non è ancora ben chiara. Sembra che la piccola, originaria di Milano, stava trascorrendo qualche giorno di vacanza a Scanno, insieme alla sua famiglia. L’aggressione da parte di un pastore maremmano- abruzzese di grossa taglia, sarebbe avvenuta all’interno del giardino di un agriturismo, dove il nucleo familiare, aveva appena consumato il pranzo e dove la bambina stava giocando. Ci sono stati attimi di tensione per la sorte della minore, accompagnata immediatamente al Pronto Soccorso del vicino Ospedale di Sulmona. I medici in servizio, si sono subito adoperati per verificare il suo quadro clinico e intervenire con le varie medicazioni e indagini radiologiche. Effettuati circa 35 i punti di sutura, sulla testa. Fortunatamente le condizioni di salute della piccola, nonostante lo spavento dei genitori e delle persone che hanno assistito, non sembrano gravissime.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti