SCURCOLA MARSICANA – IN ABRUZZO NASCE O.R.M.A. IL NUOVO SPORT CINOFILO RICONOSCIUTO DALLA FISC


MASSIMILIANO ALFEI IDEATORE DI O.R.M.A. intervista di Cicchetti Ivan

Siamo andati al Centro Cinofilo Baubla ASD, a Scurcola Marsicana, per conoscere Massimiliano Alfei, educatore e istruttore cinofilo, ideatore del nuovo sport che la FISC ha presentato nel 2019, per fargli alcune domande su questa nuova disciplina.ORMA (Obbedienza, Ricerca, Morso, Agilità): il nuovo sport cinofilo per cani di ogni tipo. Per divertirsi a 360°, senza coercizione né aggressività.

Siamo andati al Centro Cinofilo Baubla ASD, a Scurcola Marsicana, per conoscere Massimiliano Alfei, educatore e istruttore cinofilo, ideatore del nuovo sport che la FISC ha presentato nel 2019, per fargli alcune domande su questa nuova disciplina.

Perché hai creato questo nuovo sport?

Lo scopo degli sport cinofili (quelli sani) è divertirsi insieme al proprio cane, creare con lui una relazione più forte, una migliore comunicazione e appagarlo nei suoi bisogni di attività, movimento, apprendimento. Volevo creare uno sport completo, che mettesse in luce le capacità del cane a 360 gradi al di là di ogni specializzazione, rivolto a cani di ogni razza e tipo.

In che cosa consiste ORMA?

Come si intuisce dal nome, consiste in prove di Obbedienza, Ricerca, Morso e Agilità. Il tutto in maniera ludica, senza aggressività né stress per il cane, anzi, con tanto divertimento.

Qual è la novità più rilevante, oltre alla varietà di prove?

L’introduzione delle prove di morso. Il mio obiettivo era sdoganare l’attività del morso indirizzandolo verso una modalità ludica e di collaborazione, eliminando ogni tipo di coercizione e aggressività.

Perché l’attività di morso?

Per alcuni cani usare la bocca per mordere, tirare, strattonare è un bisogno genetico insopprimibile fonte di grande piacere e appagamento, ma spesso i proprietari inibiscono queste attività, per vari comprensibili motivi. In ORMA insegniamo al cane a mordere, sì, ma in un contesto strutturato ed in modo regolato, indirizzando il morso in maniera giocosa verso la manica, appagando così i suoi bisogni e facendolo divertire un mondo.

Ma il cane non diventa aggressivo, scoprendo che è bello mordere?

Assolutamente no, perché non si lavora mai in aggressività, creando stress al cane, ma sempre in maniera ludica, questo è fondamentale. Il figurante non è mai qualcuno da odiare, ma è il migliore amico del cane, perché lo fa divertire. I cani che alleno a Roma mi adorano e mi corrono incontro felici e festosi. Ciò che mordono non è l’uomo, ma la manica, e loro lo sanno bene.

Quali sono i vantaggi di queste attività di morso?

L’uso regolato del morso va a sviluppare maggiore autocontrollo ed equilibrio da parte del cane e va ad esaltare la relazione col conduttore.

Ci sono razze o tipi di cane avvantaggiati in questo sport?

Ogni razza ha delle abilità e delle predisposizioni genetiche che derivano dalla selezione, i meticci sono un meraviglioso mondo da scoprire, quindi ogni cane sarà più o meno facilitato nell’eseguire alcune prove, potrà eccellere in alcune ed avere qualche difficoltà in altre, oppure non eccellere in nessuna in particolare ma avere buoni punteggi in tutte, l’obiettivo è comunque lavorare a 360 gradi. Come ho detto prima, le prove di morso hanno l’obiettivo di esaltare le caratteristiche di quelle razze che hanno la predisposizione ad usare la bocca, ma le prove di morso non hanno un peso maggiore delle altre, pertanto nessun cane risulta avvantaggiato.

Quindi tutti i cani possono praticare questo sport?

Certamente. Lo scopo è far emergere le capacità e le attitudini del singolo cane in ogni ambito, proprio grazie alla varietà di prove, e premiare il cane globalmente più completo.

Ci sono dei livelli di difficoltà?
Si comincia con esercizi semplici, fino ad arrivare ad esercizi complessi. Le prove sono suddivise in 5 categorie: predebuttanti, debuttanti, 1°, 2° e 3° livello.

Quali sono i benefici della pratica di ORMA?

Riguardo al cane, avremo un cane più competente, equilibrato, appagato, capace di autocontrollo e attento alle indicazioni del proprietario. Riguardo alla relazione col proprietario, avremo un legame più forte e una migliore comunicazione sia in campo ma soprattutto nella vita quotidiana. I benefici sono sia individuali che nella relazione. Come in tutti gli sport cinofili sani, a crescere è sempre il binomio uomo-cane.

Dove si può praticare ORMA?

Devo dire con soddisfazione che questa nuova disciplina sportiva sta suscitando molto interesse nel mondo cinofilo, ho vari seminari fissati in vari centri cinofili italiani e un gruppo di cani che si allena costantemente a Roma. In Abruzzo la data di introduzione è fissata è il 7 aprile nel centro cinofilo Baubla ASD a Scurcola Marsicana, dove si svolgeranno poi anche gli allenamenti regolari. Chi è interessato può trovare sul sito della FISC tutte le informazioni che cerca (https://www.sportcinofili.it/index.php/dipartimenti/obbedienza-ricerca-morso-agilita-o-r-m-a/ ) o contattarmi su facebook alla pagina Baubla ASD.

Commenti Facebook

About Ivan Cicchetti

Ivan Cicchetti
Nasce a Roma nel 1978, scrittore, poeta, novellista e librettista teatrale. Nel 2008 e nel 2009 è stato responsabile della sala stampa della mostra internazionale AQUILA ANTIQUA a L'Aquila. E' stato collaboratore di diverse testate giornalistiche abruzzesi. Attualmente resp. sala stampa del Talent ONLY FOR NUMBER ONES in Calabria, e resp. della sala stampa e produttore del talent LA NUIT D'ETOILE D'OR .Da Settembre 2017 collabora come giornalista con la testata IL FARO 24 NEWS