Sequestrata carne da parte dei Nas nei ristoranti di Ovindoli


 

30 kg di carne di agnello sono stati sequestrati nel corso di un’operazione dei carabinieri del Nas di Pescara. L’operazione ha permesso di scoprire violazioni in materia di rintracciabilità degli alimenti nei ristoranti del comprensorio sciistico di Ovindoli.  Con questa operazione sale a dieci il numero di ispezioni effettuate nei complessi sciistici abruzzesi. In controlli hanno portato a sequestri per un totale di circa mille chili e sanzioni per 25mila euro.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24