Sulmona. Uccidono capriolo decapitandolo, forse una vendetta


La scoperta del capriolo è avvenuta attorno alle 18 da parte dei Carabinieri Forestali nel Parco della Majella vicino Sulmona. Il corpo dell’animaletto, senza testa, era già in decomposizione a causa del caldo torrido seppur la morte risaliva a qualche ora prima. Non si sanno le cause dell’uccisione forse una vendetta di qualche agricoltore che si è visto il raccolto devastato dagli animali selvatici.

FOTO DI REPERTORIO

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

L’AQUILA – TROVATO MORTO L’ANZIANO SCOMPARSO

Fausto Nanni di 83 anni, era scomparso da Giovedi pomeriggio da Monticchio. Allontanandosi da casa …