SUPERSTRADA DEL LIRI CHIUSA PER LAVORI, TRAFFICO E SMOG NELLA RISERVA NATURALE DEL MONTE SALVIANO


La SS 690 Avezzano-Sora, più conosciuta come Superstrada del Liri, è stata chiusa al traffico per lavori, dallo svincolo di Avezzano fino allo svincolo per Civitella Roveto, a partire dalle ore 05:00 del 20 luglio 2020 fino alle ore 24:00 del 23 luglio 2020. Per tutti i mezzi con direzione Avezzano-Sora, l’unica alternativa è la vecchia S.S. 82 che attraversa la riserva naturale del monte Salviano con il valico a 900 m.s.l.m. e che a seguire continua nella Valle Roveto.

I disagi non si sono fatti attendere e già dalle prime ore della mattinata, si sono create delle fila di automezzi di ogni genere che hanno intasato la vecchia statale anche con i fumi di scarico, creando una fastidiosa coltre di smog proprio nel cuore della riserva naturale.

Durerà pochi giorni la deviazione, ma per un’area protetta come quella del Salviano, che aspira a diventare parco, rappresentare l’alternativa ad un’arteria come la S.S. 690 non è certo un punto a favore. Inoltre, da anni gli ambientalisti e gli amanti della montagna, chiedono di chiudere al traffico il tratto che da via Napoli porta fin su al Santuario della Madonna di Pietraquaria.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24