TANTI APPLAUSI ED EMOZIONI PER “UNA MELODIA PER LA SICUREZZA”


Tante emozioni e tanti applausi questa mattina al Castello Orsini, per l’evento “Una melodia per la sicurezza”, organizzato da Argos, forze di polizia. I ragazzi di alcuni istituti comprensivi della Marsica, insieme a quelli di Arsoli (Roma), hanno avuto modo di parlare di lotta al bullismo, di legalità e di sicurezza in una mattinata scandita dalla presentazione di Gianluca Guerrisi, Fausto Zilli, Vincenzo Ruocco e Roberto Frizzi.

La manifestazione ha avuto inizio con l’esibizione della Fanfara della Polizia di Stato.

Tutti con il naso all’insù quando è salito sul palco Sparta, il cane degli uomini del soccorso alpino della Guardia di Finanza, che ha dato dimostrazione di come vengono cercati i dispersi, sotto le valanghe e anche di come si soccorrono le persone sotto le macerie.

Un momento particolarmente divertente anche quello con il cane del nucleo artificieri della polizia di Stato che ha trovato con una manciata di secondi lo zainetto che conteneva una sostanza esplosiva, introdotta poco prima dell’esercitazione da un agente.

Ricco di emozioni anche il canto dei bambini di Arsoli, guidato in sala dalle insegnanti che hanno coordinato tutte le attività dei bambini dall’inizio alla fine della manifestazione.

All’evento, rallegrato dall’animazione di Metamorfosi, è intervenuto il commissario prefettizio del Comune di Avezzano, Mauro Passerotti, il quale ha sottolineato l’importanza di tramandare i valori della legalità alle nuove generazioni.

Al Faro24, partner dell’evento, insieme ad altre testate giornalistiche del territorio, è andato il riconoscimento “Taccuino d’argento” per la diffusione di informazione veloce e di qualità.

Fotoservizio di Michele Rossi

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24