TORRE DE’ PASSERI. 29ENNE ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI STUPEFACENTI, DENUNCIATA LA CONVIVENTE


Nella giornata di ieri, 4 giugno, i Carabinieri della Stazione di Torre de’ Passeri coadiuvati dal Nucleo Cinofili di Chieti e da quelli del NOR della Compagnia di Popoli, hanno tratto in arresto M.F. 29 anni cittadino italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e deferita in stato di libertà per lo stesso  reato B.C. 35 anni convivente dell’uomo.

Da giorni i militari mediante servizi di osservazione avevano monitorato l’abitazione di M.F. notando un via vai di persone tale da far presumerne che si stessero realizzando attività illecite. Ciò induceva i carabinieri ad intervenire nel corso della serata di ieri eseguendo perquisizione dell’abitazione del predetto.

I militari, giunti all’interno dell’abitazione, mediante l’ausilio del cane antidroga del nucleo Cinofili Carabinieri di Chieti, permetteva di rinvenire nella cucina, occultati all’interno di una borsa frigo, complessivi grammi 90 circa di sostanza stupefacente del tipo “hashish” e grammi 2 circa di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, un coltello a serramanico con lama intrisa dallo stupefacente, nr. 2 bilancini di precisione e materiale per confezionamento, nonché cellulari in uso ai predetti, che venivano posti sotto sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. M.F. pertanto veniva dichiarato in stato di arresto e tradotto presso la casa di lavoro sezione circondariale di Vasto, mentre la donna B.C. veniva denunciata a piede libero.

L’operazione condotta dal personale della Compagnia Carabinieri di Popoli è solo l’ultima di una serie di attività finalizzate al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24