TRE ADOLESCENTI LASCIATI IN CASA CON I RESTI DECOMPOSTI DEL FRATELLINO MORTO DA UN ANNO


Quando gli uomini dello sceriffo sono entrati nell’appartamento, hanno trovato una scena horror: in casa c’era lo scheletro di un bambino, morto da un anno, e attorno un ragazzo di 15 anni e due bambini di 10 e 7 anni, che avevano vegliato le spoglie. Dei genitori, nessuna traccia. È successo nella contea di Harris, a Houston, Texas. Lo sceriffo Ed Gonzalez ha raccontato ai reporter di non essersi mai trovato davanti a una situazione del genere. A lanciare l’allarme è stato, domenica pomeriggio, il ragazzo più grande, di 15 anni, che aveva telefonato all’ufficio dello sceriffo per segnalare la presenza dello scheletro del fratellino, di 9 anni, morto da un anno.I genitori, aveva aggiunto, erano andati via da mesi. Quando gli agenti sono arrivati all’appartamento, hanno capito che non si trattava di uno scherzo. I tre sopravvissuti erano soli in casa, con il corpo del bambino. Probabilmente il ragazzo di 15 anni si occupava dei due bambini. Malnutriti e con ferite sul corpo, tutti e tre sono stati portati in ospedale per essere sottoposti a cure. La madre e il suo fidanzato sono stati individuati poco dopo e sottoposti a interrogatorio.

Fonte:agi.it

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti