TRE DOCENTI LITUANE IN OSSERVAZIONE AL COLLODI-MARINI DI AVEZZANO


Nell’ambito del progetto Erasmus+ “School for a Child”, promosso dall’istituto lituano Taurages Martynas Mazvydas progymnasium, tre docenti hanno potuto osservare da vicino le attività portate avanti dall’Istituto Comprensivo Collodi-Marini di Avezzano.

L’obiettivo del progetto è stato quello di conoscere l’applicazione della metodologia CLIL, le strategie per l’educazione non formale, i sistemi per lo sviluppo del pensiero critico degli studenti e le tecniche di inclusione ed interculturalità portate avanti dal Collodi-Marini. Il job shadowing è un’attività promossa e finanziata dal programma Erasmus+ e consiste proprio in un breve soggiorno, generalmente di una settimana, in un paese straniero con lo scopo di formarsi osservando colleghi e altri professionisti nelle loro attività giornaliere così da scambiarsi buone pratiche, sviluppare nuove conoscenze e stabilire nuovi contatti e partenariati di lungo periodo. 

Le docenti lituane hanno definito l’istituto avezzanese una scuola d’eccellenza e si sono dette estremamente soddisfatte di tutto ciò che hanno potuto osservare. Le metodologie e le competenze acquisite verranno riportate a tutto il corpo docente del Taurages Martynas Mazvydas progymnasium che provvederà ad applicarle nei piani formativi della scuola.

Il progetto è stato coordinato dalla AMFI International che ringrazia il Dirigente Scolastico del Collodi-Marini Prof. Piergiorgio Basile, la Coordinatrice Erasmus+ Prof.ssa Simonetta Quizi e tutti i docenti e gli studenti coinvolti nelle attività di progetto.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24