TROTE MORTE TROVATE NEL GIOVENCO, INTERVIENE FABRIZIO DI NINO PRESIDENTE CIRCOLO PESCA


Dopo il ritrovamento nel fiume Giovenco di alcune trote morte, si sono registrate diverse reazioni, tra queste quelle del presidente del circolo Pesca,  Fabrizio Di Nino che ha in gestione anche il tratto del Giovenco .

“La causa della morte di alcune trote”,  ha spiegato Di Nino,  è dovuta all’incuria dei pescatori.  Sono trote che abbiamo immesso per l’apertura della pesca . Inoltre le analisi fatte dal consorzio di Bonifica 2 mesi fa hanno evidenziato che il fiume è in piena salute , purtroppo alcuni pescatori non rispettano le regole come da noi più volte denunciato, ed usano ami con artiglione e larve di Mosca come esche così facendo quelle che vengono prima allamate e poi magari rilasciate muoiono”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24