VAL VIBRATA : ARESTATI DUE ALBANESI CARICHI DI MARIJUANA PER IL MERCATO INTERNO


Ancarano (Te), i Carabinieri della stazione di sant’egidio alla vibrata, diretti dal luogotenente Mario De Nicola, nel corso del servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato i sottonotati cittadini extracomunitari, responsabili, in concorso, di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”:

Hoxha Lutfi, nato a spille (alb) il 13 giugno 1993, residente a civitella del tronto, celibe, pizzaiolo, incensurati, in regola con il permesso di soggiorno;

BalliuAagron, nato a kruje (alb) il 20 aprile 1987, residente a sant’egidio alla vibrata, coniugato, muratore, incensurato, in regola con il permesso di soggiorno.

i predetti, intercettati alle porte di Ancarano, probabilmente provenienti dalla vicina provincia di Ascoli Piceno a bordo dell’atv audi a/3, a seguito di perquisizione veicolare sono stati trovati in possesso di kg. 2,5 di sostanza stupefacente tipo “marijuana”, suddivisa in quattro buste di cellophane, certamente volte a rifornire il mercato interno vibratiano. i due insospettabili arrotondavano gli stipendi vendendo “maria” a buon mercato. nel corso dell’operazione sequestrati anche i cellulari per accertamenti tecnici, ma soprattutto per individuare gli acquirenti che saranno segnalati alla prefettura e motorizzazione per la revisione delle patenti di guida. la droga, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato ai due circa 10.000 €uro.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

AVEZZANO. MERCATO: CONFERMATO SPOSTAMENTO BANCHI

A seguito della realizzazione della nuova pista ciclabile su via Marconi, sono venute a mancare …