VISITA DIDATTICA STUDENTI ERASMUS IIS G. GALILEI VENERDÌ PRESENTAZIONE PROGRAMMA


L’ I.I.S. “G.Galilei” di Avezzano è partner del progetto Erasmus+ “Let’s Bring Europe Together for Heritage” (Insieme in Europa per promuovere il patrimonio) progetto che  la scuola sta realizzando in collaborazione con altre scuole europee, rispettivamente della Spagna, Romania, Lituania e Polonia.

Gli alunni coinvolti nel progetto ERASMUS+BET  hanno già partecipato dal 24 al 30 Novembre u.s. alla mobilità in Romania, nel corso della quale hanno lavorato insieme sul patrimonio storico dei rispettivi territori. Dal 10 al 17 Marzo c.m. gli studenti del Galilei hanno vissuto la mobilità  in Spagna, nel corso della quale, hanno lavorato insieme sul  patrimonio naturale. In occasione della prossima mobilità,in programma in Lituania dal 01 al 07 giugno p.v., gli studenti degli Stati Europei partecipanti al progetto dovranno  lavorare insieme sul patrimonio culturale del territorio locale.

Per la  mobilità in Lituania, il cui tema è appunto il Patrimonio Culturale, la scuola sta organizzando delle attività didattiche ed extra didattiche finalizzate a far riflettere gli alunni:

1) su come il patrimonio culturale, materiale e immateriale, influenzi l’identità di un individuo, di una comunità; 

2) su come può, la conoscenza del patrimonio culturale proprio e altrui, aiutarci a vivere insieme.

Il team di docenti coinvolti nella preparazione degli alunni alla mobilità Erasmus in Lituania ha convenuto sull’opportunità di trattare, quali argomenti di studio identificativi dell’identità culturale locale, i seguenti temi: prosciugamento del Lago Fucino,  Ignazio Silone e Fontamara; la riforma agraria, Alba Fucens, i borghi e le tradizioni popolari legati all’area del Fucino e alla transumanza.

Nella giornata di venerdì 29 Marzo gli alunni delle classi coinvolte nel progetto ERASMUS + BET parteciperanno al una visita didattica articolata in due tappe:

Pescina Centro Studi Ignazio Silone per seguire un seminario su “FONTAMARA: legami con il Fucino a cura della Prof.ssa Liliana BIONDI docente di Letteratura Italiana dell’Università degli Studi di L’Aquila e membro esperto del Centro Studi  Silone.Ortona dei Marsi.

Ortona dei Marsi per una visita guidata del Borgo antico, percorso finalizzata alla esplorazione  e conoscenza della storia e delle tradizioni praticate e custodite nel piccolo borgo. 

La scelta di inserire un Seminario formativo su Silone e Fonatamara a Pescina, ha lo scopo di far conoscere agli studenti il valore culturale dell’opera dello scrittore con particolare riferimento al  ruolo che il romanzo “Fontamara”  ha avuto nella definizione dell’identità culturale dei marsicani.

La scelta di inserire la visita guidata del Borgo di Ortona dei Marsi ha lo scopo di far conoscere agli studenti il valore culturale dei piccoli borghi limitrofi al fucino, luoghi  che conservano e  custodiscono  i racconti e le tradizioni di un territorio la cui storia ha influenzato l’identità di una
comunità.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24