CHIUSO L’UFFICIO DELLA POLIZIA FERROVIARIA AD AVEZANO: UN AGENTE RISULTA POSITIVO AL CORONAVIRUS


E’ stato chiuso, oggi, ad Avezzano l’ufficio della Polizia Ferroviaria a causa di un contagio di un agente al covid-19. I suoi colleghi sono stati sottoposti al tampone di rito e al regime di quarantena. Nei prossimi giorni, molto probabilmente, verrà inviato del personale sostitutivo in modo tale che l’avamposto di polizia possa essere riaperto e riprendere le normali funzioni di controllo.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar