CORONAVIRUS, SOTTOPOSTE A SORVEGLIANZA IN ABRUZZO 10 PERSONE RIENTRATE DALLA CINA


Le quattro Asl abruzzesi hanno reso noto , in un comunicato ai mezzi di informazione, che risultano esserci 10 persone, rientrate di recente dalla Cina, sotto osservazione speciale a causa del Coronavirus. Nel caso specifico, cinque persone sono in isolamento nel Teramano: quattro, tra cui due studenti, sono all’ottavo giorno di quattordici e una è all’undicesimo. Altre sei persone, tra cui alcuni studenti, hanno concluso la sorveglianza, senza particolari problemi, nei giorni scorsi. Tre le persone segnalate dalla Asl di Pescara: una è al primo giorno di isolamento; le altre due, entrambi studenti, stanno per concludere. Nel Pescarese altre dodici persone hanno concluso il periodo di isolamento nei giorni scorsi. Nell’Aquilano si sta concludendo la sorveglianza su due studenti: entrambi sono alla penultima giornata . Infine, alla Asl di Chieti, al momento, non si segnalano casi particolari. La Regione Abruzzo, anche in base alle direttive ministeriali, ha creato una task force per far fronte a questa emergenza.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar