COVID-19, DUE DICIOTENNI AVEZZANESI RIENTRATI DA MALTA SONO RISULTATI POSITIVI


Sono i giovanissimi, specialmente coloro che stanno rientrando dalle vacanze da luoghi rischiosi, ad essere colpiti dal coronavirus. In Abruzzo, si segnalano oggi 13 casi di positività tra i quali  due diciottenni rientrati dall’isola di Malta. Quest’ultima, è tra i quattro paesi considerati a rischio dal ministero della salute, assieme a Spagna, Grecia e Croazia: secondo l’ordinanza della Regione Abruzzo, i viaggiatori che ritornano nella nostra regione da questi paesi sono obbligati a registrarsi sull’apposita piattaforma regionale in modo da eseguire il tampone.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar