FRANCAVILLA AL MARE, CAGNOLINA MUORE TRA ATROCI SOFFERENZE: E’ STATA LASCIATA SOLA DAI PROPRIETARI SENZA ACQUA E CIBO


Lei è morta tra atroci sofferenze a Francavilla al Mare, in provincia di Chieti. Questa piccola creatura ipovedente, è stata lasciata sola, senza acqua e senza cibo, dai proprietari partiti per le vacanze. Lei ha sofferto tanto prima di morire, è rimasta avvinghiata ad una pompa dell’acqua e non è riuscita a liberarsi. E’ morta così, da sola. Non finirò mai di stupirmi della bassezza a cui può arrivare l’essere umano. Si può partire per le vacanze lasciando il proprio cane, che dovrebbe essere un membro della nostra famiglia, incustodito per una settimana? Cosa passa per la testa di queste persone? Questo fatto di una tristezza infinita e di una gravità estrema è stato segnalato dai vicini quando ormai era troppo tardi. Chiunque sia a conoscenza di situazioni di questo tipo non dovrebbe mai girarsi dall’altra parte. Indipendentemente da come siano i rapporti di vicinato, dall’altra parte c’è una vita che va tutelata e bisogna contattare immediatamente le forze dell’ordine e pretendere un intervento tempestivo. Se tutti lo facessero, forse queste cose non accadrebbero più. Come sempre porterò avanti tutte le azioni possibili e in tutte le sedi opportune per dare giustizia a questa cagnolina e per vedere puniti gli esseri tanto crudeli quanto vili che anziché abbandonarla a sé stessa avrebbero dovuto proteggerla.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar