Amazon Business

Gambero Rosso: il ristoratore dell'anno è un abruzzese


La gastronomia abruzzese fa passi da gigante, soprattutto in termini qualitativi. La cucina nostrana infatti è sempre più apprezzata, come dimostrano le ultime classifiche del Gambero Rosso che, nella guida dell’anno 2017, ha inserito diverse attività abruzzesi. Villa Maiella a Guardiagrele ottiene un importante riconoscimento, il “Ristoratore dell’anno” al suo proprietario Peppino Tinari. Altri importanti citazioni sono giunte per Nico Romito, con i 92/100 attribuiti al suo “Reale” di Castel di Sangro e al ristorante di pesce, sito in Roseto degli Abruzzi, “Vecchia Marina” che ha ricevuto i 3 gamberi.

Per la pizza, tre spicchi a “La Sorgente” di Arcangelo Zulli.

Redazione

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

LUNGO LE ANTICHE RUE DI CIVITELLA ROVETO APRE LE PORTE AGLI CHEF PER UN MIX DI TRADIZIONE E INNOVAZIONE

Lo show cooking si sposa con la tradizione per una tre giorni tra sapori autentici e paesaggi …