RUGBY. L’AVEZZANO DOMINA IL DERBY MA PERDE DI MISURA


L’Avezzano rugby perde di misura un derby avvincente contro il Paganica, nel girone 4 di serie B, con il risultato di 26 a 24, ma conquista un punto in classifica. I marsicani, che nell’ultima mezz’ora in svantaggio 14-26 hanno sfiorato il sorpasso, negato da una meta annullata per passaggio in avanti, hanno dominato l’avversario ma non sono riusciti a prevalere a causa della troppa indisciplina in campo. ” Abbiamo giocato meglio e dovevamo conquistare il successo – commenta il Dt dei marsicani Alberto Santucci – abbiamo avuto tanto possesso, ma abbiamo regalato delle opportunità all’avversario, per indisciplina e per errori difensivi, che non ci ha perdonato. Dispiace perdere così, in questo periodo stiamo giocando meglio”. Oltre alla meta tecnica assegnata dall’arbitro frutto della netta superiorità in mischia dei marsicani, hanno realizzato le altre due mete Roberto Lanciotti (che ha anche realizzato 3 trasformazioni ed un calcio) e Matteo Lancia. “Torniamo da Paganica con la consapevolezza di aver gettato alle ortiche un meritato successo – ha sostenuto a margine il presidente giallonero, Alessandro Seritti – ma la squadra è in continua crescita ormai da oltre due mesi e sono convinto che ci toglieremo importanti soddisfazioni prima della fine del campionato già a partire da domenica prossima tra le mura amiche contro l’Amatori Napoli. Colgo l’occasione – ha sottolineato Seritti –  per ringraziare tutti gli amici che ci danno un sostegno economico per portare avanti la nostra attività ed i nostri sogni sportivi”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Grande partecipazione allo Stadio dei Pini per il Trofeo Pinocchio, l’assessore Salvatore premia i piccoli arcieri

Il 27 Maggio ad Avezzano, allo stadio dei Pini, si è svolta la fase estiva …